153 Sindaca Per Un Giorno: un Programma Politico Stravagante

albero della pc1Stavolta non si scherza. Così vicini vicini alle elezioni si possono rompere le righe con un PPS Programma Politico Stravagante e approfondire, nel senso di mettere nel profondo, il seme di qualche ideuccia. Prendete nota e fate la mia/vs campagna elettorale. Tre orizzonti: basso, medio e alto che non propongono collocazioni di censo, culturali, professionali, evolutive, etniche, antropologiche ma solo il senso degli strati sovrapposti, interconnessi, comunicanti, virtuosi, chiari, oscuri, efficienti e crescenti esattamente come in una pianta si definiscono radici, tronco e chioma ove il tutto è un sistema perfetto. A parte la sana idea dell’albero, il resto di questo PPS, è dichiaratamente folle. Continua a leggere

139 Quando avevamo un Territorio che era anche Paesaggio

Guarda un po’…neanche a farlo apposta. Subito dopo il terremoto a Ischia, di lieve entità ma in grado di contribuire alla demolizione di oggetti edilizi abusivi realizzati con la partecipazione di tutti i soggetti tipicamente coinvolti in queste operazioni quali privati cittadini, palazzinari professionisti e funzionari pubblici con interessi privati, dei quali dovrebbero essere privi, ma che fatalmente non lo sono mai, mi trovo a sentir parlare del “Festival del paesaggio” (che anatomizza il Paesaggio attraverso un tema-pertugio)

Continua a leggere