138 La mia Astrologia: Eclissare il Sole

Persino la Luna ci si mette ad oscurare il Sole. Il femminile celeste, la regolatrice della Acque arriva ed ecco che il sistema maschile per qualche minuto svanisce. Fenomeno osservato, inciso e poi previsto su tavolette d’argilla a partire dal terzo millennio aC ci ricorda ancora oggi il buio in piena luce, l’immanenza, la ciclicità, la trasparenza, la veloce lentezza e altre cose compresa la sua prevedibilità. La si chiama Luna Nuova anche se in questa posizione si trova, apparentemente, congiunta al Sole, cosa che le può risultare fatale. Quell’essere nuova a seguito dell’annullamento temporaneo della sua stessa visibilità, è interessante e malefico. Simbolicamente io la vedo così: nella fissità del suo ciclo si rinnova dopo essere passata per una fase in cui lei stessa non è visibile ma in grado di oscurare un altro corpo celeste. Infatti, durante l’Eclisse, Sole e Luna si palesano per contrapposizione, per reciproco annullamento: la Luna non è visibile in sè ma lo diviene quando si trova a “passare” davanti al Sole che in quel momento non è più visibile ma permette a lei, la Luna, di risplendere nel suo invisibile cerchio. E’ la potenza dell’Assenza che riguarda anche il Sole. Concetto ignoto ai più. 

Annunci

132 L’infinito nella Materia

terra fungal soilsCome per la ricerca del filone d’Oro nella Miniera, più si procede nella ricerca delle regole della Natura e più ci si avvicina all’infinitamente piccolo in un certo senso, retrocedendo. Dalla materia malleabile alla materia invisibile il lavoro procede a ritroso concreto e osservabile, al microscopio, dalla zolla alla microscopica misteriosa poetica che la tiene insieme. Qualcuno la chiama poetica, qualcuno la chiama D-o, qualcuno la chiama Big-Bang, qualcuno la chiama biosfera, qualcuno la chiama Energia, tutti insieme dovremmo celebrarla continuamente,terra soil microbes indipendentemente dalla visione della Vita che coltiviamo. Troppo presi dai drammi infiniti che il nostro potere e il suo contrario, provocano, per poggiare silenziosamente il nostro sguardo, sulla Meraviglia e sulla Bellezza che la Natura ci offre mentre esegue il proprio lavoro, fuori dai laboratori di ricerca, senza finanziamenti, università o chiacchiere. Noi avanziamo con strumenti grossolani e curiosi, mentre Lei fa tutto il lavoro, in silenzio. Silenzio che qualcuno ha terra uncoveringbasondato in passato e qualcuno continua a fare nel presente, in quel punto di contatto tra l’inizio dell’infinitamente piccolo e l’infinitamente grande.

Un sincero ringraziamento a tutti coloro che sono consapevoli del silente lavoro della Vita e portano in rilievo la Bellezza prodigiosa della Natura, risvegliando la Meraviglia e la capacità di stupirsi, come ultima chance, verso un’ipotesi evolutiva vivente. Grazie all’Elena Parmiggiani, cultrice della materia, per il lavoro divulgativo su FB.

http://creating-a-new-earth.blogspot.it/2016/03/how-microbiome-mines-soil-for-nutrients.html

http://www.theecologist.org/essays/2988863/natures_rights_a_new_paradigm_for_environmental_protection.html

123 1:1 (uno-a-uno)

albero-maestosoLa sola scala che conosciamo personalmente, quella che i sensi misurano in diretta, in proprio: la scala uno-a-uno. Vedere: un oggetto, un soggetto, una persona, l’amore, la bellezza, un luogo, un animale, una corteccia, un insetto-stecco, la pelliccia di un leopardo (addosso al leopardo), la muscolatura di un predatore, le orecchie di una preda, il nulla senza fine, le ali della libellula, il manufatto, la pietra scolpita, il sasso, la linea, la ciocca di capelli sulla spalla, la goccia salata che evapora, il prato spoglio e deserto, il fiore, la faccia dell’innamorato, l’amico, l’amica, lo sconosciuto, il libro, la lavagna, la carta dei tarocchi, le figure colorate, i disegni a pastello. Sentire: macchine, voci in strada,

Continua a leggere

120 Educare ad alimentarsi non a lamentarsi

IMG-20151006-WA0003Recentemente ho rebloggato il post dedicato alla ‘schiscetta’, così almeno si chiama a Milano, la ‘gamella, gavetta, truscitedda’ etc. etc., ossia il pranzo preparato a casa, che si può portare a scuola, al lavoro, in viaggio, in gita, in spiaggia, in treno, insomma ovunque, che permette di risparmiare su costosi servizi di mensa scolastica, ristoranti o peggio, ma non solo. L’uso della ‘schiscetta’, oltre al risparmio, permette di sapere sempre cosa si mangia, in quanto abbiamo comprato o, meglio ancora, coltivato noi, cucinato e condito noi. Sappiamo cosa ci fa bene o cosa no e quindi

Continua a leggere

118 Manifestazione a Roma ‘stopTTIP’

orto escholziaNon ho potuto andare a Roma per la manifestazione ma posso linkare 2 articoli ringraziando chi li ha scritti e pubblicati su stopTTIP e Comune -info.
Considerato che per me non si tratta di una scelta ideologica ma ambientalista-esistenzialista, mi vien da chiedermi quanti, tra coloro che manifestano contro il TTIP, operino scelte consapevoli quando fanno la spesa. Quanti tra coloro che manifestano, cercano di fare la

Continua a leggere

117 Permacultura non è una tecnica agricola

BR 280420161217BR 280420161236BR 280420161243…quindi, anche se potrebbe rivelarsi molto simpatico costruire giochi di parole su questo diffuso fraintendimento lessicale, questa materia di studio, non può essere definita ‘biologica’. Certo anche la Permacultura si occupa di Bios ossia del principio della VITA ma non lo fa da dentro una tecnica agricola, bensì da dentro un sistema di Principi Etici che a partire

Continua a leggere

116 Parassiti e predatori: piralide del bosso e lucertola

Con l’insegnante di Botanica sistematica, Laura Cinzia Bassi, agronoma, abbiamo parlato in aula del parassita Piralide del Bosso di provenienza asiatica, al momento evidentemente in pieno banchetto in alcune siepi qui al Parco di Monza. Lo sviluppo della cydalima perspectalis, piuttosto avanzato in questa fase stagionale, normalmente viene contra180420161109stato con trattamenti chimici e al momento non vengono segnalati predatori naturali nelle schede che ho consultato (velocemente) sul web. Senonché ieri passando di fianco alla siepe mi cade l’occhio su certi strani movimenti tra le foglioline del bosso e cosa vedo? Una lucertola bella grossa e lucida svettante tra i rametti e alcune piccole lucertoline al seguito, dispiegate in vari punti della siepe. Possiamo ipotizzare che la lucertola sia il predatore locale della Piralide del Bosso? Potrebbe essere il classico esempio di auto-organizzazione della Natura? Forse non sono necessari trattamenti chimici ma basta attendere che le cose semplicemente accadano … Ho proposto alla Laura Cinzia Bassi di fare un esperimento di non-intervento su questa siepe, vediamo cosa ne pensa … Meditate gente, meditate 😉

113 Lavorare al Verde

01042016898Lavorare e studiare, cucendo insieme tutte le esperienze degli ultimi anni in un tessuto unico e in un disegno riconoscibile. Farlo nel migliore dei modi, per sé, il prossimo, gli amici che ci danno una mano, i luoghi, la vita del Tutto, preservando la biodiversità umana e ambientale. Seguiranno foto e aggiornamenti nei limiti del pochissimo tempo disponibile.

101 Ape Flora Progetti-amo con la Natura

PICCOLADopo la Festa della Solidarietà 2015 di Corsico, Ape Flora progetta e inventa. A breve, aggiornamenti sulle nostre idee 🙂

83 Un po’ di contro°informazione: storia di una bottiglia d’acqua (che inquina e impoverisce)

oceano plastica North_Pacific_Gyre_World_MapLINK :: Storia della bottiglia d’acqua in plastica, che ci rende schiavi del mercato, inquina noi, paesi lontani e oceani.

Ormai è quasi impossibile trovare una persona per strada, uno studente, all’università, un appassionato lettore in biblioteca, solo per fare alcuni esempi cittadini, che non abbia con sé la bottiglia personale d’acqua comprata al supermercato o nei distributori automatici (che egualmente troviamo ovunque). Date un occhio a questo piccolo video e poi ne riparliamo …

78 Casa Aurora :: Progetto APE (Aula Permanente Emergente) :: aggiornamenti

130720155059Nonostante le ardenti temperature estive i lavori alla Casa Aurora di Corsico procedono principalmente nell’idea di restituire fertilità al suolo (Umberto mi ha aiutata in quest’intento) inoltre nell’ipotesi di realizzare un’area con Giardino Sinergico (nei prossimi mesi) ho sistemando con cartoni e paglia. Abbiamo posato il cartello che dichiara il tipo di attività presente sul sito e nel frattempo l’area delle aromatiche si va pian piano configurando. Tra le spontanee è fiorito anche l’Ipericum oltre a carote selvatiche e achillea e una piccola selva di zucche avanza, in mezzo a sorgo e romice. 

BR 300 090720155043BR 300 020620154992-001BR 300 130720155068BR 300 080720155036

BR 100720155049Ci sono insetti impollinatori e altri. In particolare ho notato coppie di bellissime libellule (qui info su sympetrum pedemontanum ) che sono riuscita a fotografare (qui a fianco al centro dell’immagine) mentre la mattina mi capita spesso di trovare alcuni gatti spaparanzati all’ombra della vegetazione spontaneaSe volete contribuire con donazioni di piante aromatiche tipo lavanda rosmarino salvia siete in benvenuti!

Tutti ma proprio tutti gli scatti sono di Ebe Navarini The Unplugged Writer Is’t Me 2015

77 Forme e Natura_3: disegno e colore (aria)

Voi questa Grazia come la chiamate?

_DSC0490_PUP20534u-libellula1024_110_PRMLU228522Aeshna mixta femmina. Porto Palo - (AG). 28 Ottobre 2006brac_leu2Calopteryx virgo Fcoenagrion hastulatum05Libellula_fulva_ODONATALibellula_incesta,_Slaty_Skimmer,I_SOP73Libellula-Blu-a28648586libellula-quadrimaculata-IMG_3248_13Lindenia3l-pectoralis-sitoSympetrum fonscolombii webSympetrum_depressiusculum_female

Fonti: odonataatlante libelluleacta plantorum odonataacta plantorum fauna gallery

Tutte ma proprio tutte le immagini (fatti salvi i copyright) sono tratte dal weeeeeeeb

75 Forme e Natura_1: meravigliarsi è istruttivo (terra)

Qualcuno chiama questo genere d’immagini ‘Natura morta’ ma a me pare così viva l’enigmatica Bellezza della Natura da lasciare senza fiato e senza pensieri. Si potrebbero guardare per ore e non stancarsi. Il lavoro di Blossfeldt, il cui cognome mi ricorda ‘un campo di erbe e fiori’ cristallizza l’enigma e non la Natura stessa. (link: Karl Bloosfeldt bio)

     download (1) download (4) download (5) images (1)             images (13) images (15) images (17) images (23)             images (25) images (27) images (29)images (14)

Tutti ma proprio tutti gli scatti sono di Karl Blossfeldt e prelevati dal weeeeeeeeeeb

74 Libera Scuola di Agricoltura Sinergica Emilia Hazelip alla Tabacca

IMG_2634

Si è tenuta nei giorni scorsi presso la Tabacca protetta dai boschi di castagno dietro Genova-Voltri una riunione di coordinamento della Scuola di Agricoltura Sinergica ( qui ) alla quale sono state ammesse alcune persone vicine alla sinergia a vario titolo. Presenti quasi tutti gli insegnanti della Scuola che con la loro biodiversità danno Vita da anni a Corsi e Percorsi sinergici, appunto. Per quanto riguarda il mio lavoro, avviato 2 anni fa, di censimento degli Orti Sinergici esistenti, ( qui ) si è stabilito di ri-organizzare il tutto partendo dagli elenchi degli allievi dei

Continua a leggere

70 La mia Astrologia: Permacultura e Astrologia nel Cambiamento ad Arona

BR 500 IMG_2296BN IMG_2353La Onlus Mater Gaia Arona ha ospitato le mie 2 chiacchierate su Permacultura (per info vedi: Accademia Permacultura ItalianaAstrologia come strumento di Conoscenza nel Cambiamento. Ho condiviso con Lucia Maccagnola la mattinata sulla Permacultura e grazie alla sua disponibilità ho goduto anche dello scambio umano con Frank il falegname, Lea e i suoi nonni. Ecco alcuni scatti delle chiacchierate all’interno di Mater Gaia che svolge parecchie attività interessanti …

           BN IMG_2339BN IMG_2345BN IMG_2348

ed altri scatti della piccola passeggiata sotto acquazzone al Parco dei Lagoni di Mercurago tra un preparativo e l’altro …

                        BR 300 IMG_2382BR 300 IMG_2323BR 300 IMG_2379

                            BR 300 IMG_2381BR 300 IMG_2313

                  BR 200 2015-02-15 16.09BR 300 Ebe e Lucia preparativi (5)BR 300 IMG_2295

Tutti gli scatti (‘gli altri’ …. sono di Frank il Falegname) sono di Ebe Navarini The Unplugged Writer It’s Me 2015

66 Casa Aurora a Corsico (MI) :: Progetto APE (Aula Permanente Emergente)

         BR 500 2 4 2015 1° sopralluogo (1) BR 500 2 4 2015 1° sopralluogo (11) BR 500 2 4 2015 1° sopralluogo (21)

Ad aprile di quest’anno ho fatto il primo sopralluogo con Umberto Giovannini a Casa Aurora attuale sede di Legambiente, Circolo il Fontanile, a Corsico nel S-O milanese. Si tratta di una casa prefabbricata in contesto urbano ma a ridosso di una vecchia cascina (sede di alcuni uffici comunali) circondata da ampi spazi vuoti (non costruiti) e molta luce.

Continua a leggere

54 Riserva Naturale della Casa Rossa Ximenes o Riserva Diaccia Botrona

 

BR Casa Rossa Cavalieri d'Italia diaccia botrona

Qua sopra esemplare di Cavaliere d’Italia (foto dal web) una delle specie ospitate nell’area bonificata della Diaccia Botrona. In realtà girando in zona si scopre che esistono più modi di definire la bella riserva naturale (sulla segnaletica) che si trova tra Grosseto e Castiglione della Pescaia: Riserva della Casa Rossa Ximenes, Riserva naturale provinciale Diaccia Botrona, Riserva della Casa Rossa … Non abbiamo potuto entrare in quanto stagione di accoppiamenti dell’avifauna migratoria presente ma da lontano abbiamo potuto fare qualche foto … Visita consigliata nei periodi giusti Per info e contatto visitate il sito e il Museo http://www.museidimaremma.it/it/museo.asp?keymuseo=22 e anche http://it.wikipedia.org/wiki/Riserva_naturale_Diaccia_Botrona.                     BR IMG_0951 BR IMG_0948 BR IMG_0952

43 Un vissuto da volontaria nell’Agricoltura biologica in giro per l’Italia non rinunciando ad Arte Architettura Animali

43BR sepoltura Pompeia a Panta Rei43BR 1043BR 00943BR 243BR 343BR 543BR 01743BR 28448043BR 1704201476243BR 24052014142243BR hfjfkfkfkfk43BR43BR 902201432943BR 0802201429443BR 343BR 543BR 05743BR 09643BR 10943BR 11143BR 20000000043BR 12743BR 2014-07-19 1843BR 5858585huhsd43BR 01343BR 2014-07-13 1843BR 243BR 1043BR 01743BR 0290000043BR hfjfkfkfkfk43BR 1404201472243BR 01052014110143BR 01052014110643BR 03643BR 0003000043BR 2702201435443BR 20052014137943BR Papaveri (3)43BR 25052014143843BR 18082014210743BR 23052014140543BR 20052014138343Br Roma Mostra Frida Kalho 2443BR 23052014141143BR 15082014205343BR 2403201445943BR 22052014139843BR 0702201428443BR 1804201480843BR 0702201429143BR idroEquinox loc43BR 1804201483043BR 2603201456743BR 1902201432843BR 1902201433643BR 1903201442943BR 2702201435943BR 2503201453543BR 03112014298743BR 09112014306543BR 02112014296643BR Passeggiata43BR 00743BR 02743BR 03243BR 03543BR 05543BR 08643BR 19643BR 0643BR 1043BR 1743BR 1643BR 01052014110643BR 2702201435443BR Papaveri (3)

 

Tutti ma proprio tutti gli scatti di questo articolo sono di Ebe Navarini The Unplugged Writer it’s me  

34 PAEA house-mobile a Massa Marittima

041120142992

La house-mobile che si può vedere nel podere di Massa Marittima sede dell’associazione PAEA (Progetti Alternativi per l’Energia e l’Ambiente http://www.paea.it/ ) è ed è stato un Manuale Movibile sul risparmio energetico che ha macinato moltissimi chilometri in Italia e 

Continua a leggere

32 Alimentazione Rivoluzione: caccia grossa al cinghiale

alce albero terra cielo

(immagine onirica dal web)

Sollecitata da questa giornata in cui moltissimi cacciatori sono convenuti in zona (Maremma) per la odierna caccia grossa al cinghiale vado a ripescare il breve testo scritto un po’ di tempo fa sul tema della #carne di #cinghiale e proseguo nella riflessione. Non esprimo pareri ma approfondisco un disagio che monta in cuore dovendo sentire gli spari dei fucili dovendo vedere i falò che circondano i cinghiali sul limitare del bosco

Continua a leggere