About Out me

4 Navarini anche se uno non si vede DEF4 Navarini (1 è il fotografo) Sardegna                                           La mia radice è un fiore: una Rosa con molti petali e il suo stelo era Gianni nostro padre infatti ho anche una sorella con un nome latino mentre il mio è greco Ho lavorato con geometri e architetti anche importanti che rimarranno sempre straordinari sia umanamente che professionalmente mentre parallelamente frequentavo l’università Lavorare e frequentare l’Università è un’impresa Poi dopo la Laurea sono tornata alla mia prima grande passione: l’arte infatti avevo frequentato il I° liceo artistico emanazione dell’Accademia di Brera e così ho lavorato per parecchi anni nei Beni Culturali facendo diverse esperienze interessanti tra le quali veglia su tutte l’irripetibile e vulcanica esperienza alla Soprintendenza per i Beni Archeologici di Pompei dove ho incontrato l’incontenibile indomabile Pompeia e alcune persone interessanti oltre che ombrose Poi dopo aver passato parecchi anni con le amministrazioni condominiali e faticando non poco, in quanto donna, nell’avere il rispetto della mia professionalità nel sud-ovest milanese ho contribuito a surriscaldare l’aria di Milano e la presenza in ppm di particolato carbonioso nell’atmosfera lavorando nel settore Energia in un ambiente lavorativo-familiare ai limiti del sopportabile e così mi sono allontanata prendendo l’altra Strada Maestra: il Sentiero Sottile della Natura, soprattutto in quanto volontà di allontanamento dalla città tentacolare attraverso la Permacultura e le mie attività di ricerca spirituale Sentiero Sottile è il titolo del primo libretto che ho pubblicato e tratta di spiritualità diffusa e permeante sempre studiata unitamente all’astrologia applicata mia altra grande passione nella Vita Credo nella comunicazione umana evoluta non nelle avventizie chiacchiere ma alle azioni parlanti

Annunci