144 Sindaca Per un Giorno: LCD ovvero La Città alle Donne

donneContinuando il gioco: a qualsiasi costo, renderei la città vivibile per le donne. Perchè è bello e facile parlare di violenza, giustizia sociale e violenze standosene belle comode sedute davanti al mega video LCD (liquid crystal display), con le pantofole calde, la pappadonne sfera abbondante e grassa nella pancia, il dolcetto sulle ginocchia e ogni utile e superfluo a disposizione. Per capire cosa sta succedendo nelle nostre città, dovreste uscire la sera, dopo il crepuscolo, tutte le sere. Allora vi rendereste conto del fatto che in giro ci sono solo uomini, che spesso sono aggregati in gruppi E a volte con ubriachezza molesta o simili. Quindi, in quanto Sindaca Per un Giorno

deciderei che le primissime iniziative riguarderebbe la restituzione donne al lavoro(concreta) delle città alle donne, perchè come ce le porti le donne per strada se non donne poetesse di colorerendendole sicure? Partirei dall’ **illuminazione efficiente non solo delle vie/piazze del centro donne artiste frida kahloma della città-capillare, dalla **mobilitazione di forze dell’ordine, dalla **proposta culturale nelle Biblioteche, Cineteche, birrerie e locali in cui incontrarsi. Proporrei lunghe Rassegne Cinematografiche, estate e inverno, gestito da donne in tutta la filiera: progettazione culturale, organizzazione eventi, contatti con gli Enti distributori, conduzione e
donne artiste maya lin downloadcommento, organizzazione luoghi etc.etc. Considerato che adesso la parte femminile è esclusa dalle città-crepuscolari, si parta prima da una restituzione e poi ad una integrazione maschile. La dissoluzione sociale del femminile, è una perdita per tutti, nessuno escluso. Avete idea di quanto sarebbe rivoluzionario? Pics by weeeb

Annunci