115 Voto SI ma senza frottole

illusioneAnche se tutti, compresi quelli che usano il sistema per scopi personali, sappiamo che i partiti occupano militarmente il mondo dell’associazionismo in Italia, al Referendum di domani, andrò a votare SI. Anche se con il voto di domani non si esaurisce affatto l’argomento, come partiti e (alcune) associazioni  vorrebbero farci credere ed anzi proprio per questo, andrò a votare. Anche se i corpi intermedi con la loro connivenza, suicidano la volontà di partecipazione femminile e giovanile e offuscano colpevolmente la consapevolezza ambientalista, andrò a votare SI. Andrò a votare anche per non cedere all’astensionismo che mette a rischio i minimi spazi residuali di democrazia partecipata. Anche se quello slogan fintamente ottimistico e vanaglorioso ‘STOP TRIV’ non è affatto l’argomento del Referendum, considerato che più di un centinaio di piattaforme continueranno a trivellare fino ad esaurimento, andrò a votare SI. Anche se probabilmente dietro questa farsa ci sono interessi economico-politici, preferisco andare a votare consapevolmente piuttosto che no. Da che parte sta l’illusione?

Annunci