61 Passioni Azioni :: Permacultura secondo D Holmgren :: Impulsi

5 David Holmgren

Paragrafo da ‘Permacultura’ di David Holmgren: Oltre la sostenibilità

(…) Il fatto che non esista una definizione ragionata di sostenibilità ha fatto sì che di questo concetto si appropriassero anche gli spin-doctors del mondo imprenditoriale. Ma anche i concetti più genuini e utili riguardanti la sostenibilità (inclusa la permacultura)

contengono margini di ambiguità sulla sostenibilità come stato o processo. Una volta accettate la realtà e le

dimensioni della discesa energetica dobbiamo cominciare a chiederci cosa significhino sostenibilità, sistemi sostenibili, progettazione di un sistema sostenibile. Anche l’idea di permanenza, cuore del concetto di permacultura, è per lo meno densa di problemi. Perché una cultura umana possa essere considerata sostenibile deve avere la capacità (provata in tempi storici retrospettivi) di riprodursi per generazioni, soddisfacendo i bisogni delle comunità umane senza provocare catastrofi o cataclismi. Se è energeticamente impossibile, per una società ad alto consumo di energia, essere qualcosa di diverso da una pulsazione (pulse) nella lunga storia della razza umana, ciò significa automaticamente che non può essere definita sostenibile, non importa quanto mescoliamo le carte.

Il sottotitolo che ho dato a questo libro (Principi e percorsi oltre la sostenibilità) suggerisce che dobbiamo andare oltre l’ingenua e semplicistica nozione di sostenibilità come realtà probabile per noi e nostri nipoti e accettare, invece, che il nostro compito sia quello di utilizzare la nostra familiarità con il cambiamento continuo per costruire un percorso di adattamento alla società della discesa energetica. (…)

 

 

 

Annunci