60 Essere nel Fuoco :: Arnold Mindell ::

fuoco_1 BR

Alcuni brevi e fulminanti estratti da ‘Essere nel Fuoco’ di Arnold Mindell          (immagine dal web) 

Gli anziani (NdR elder) hanno maggiori abilità dei leader. Amy definisce le particolari capacità di sentire e le attitudini necessarie per essere al servizio degli altri meta-strumenti.

Può darsi che fino a questo momento vi siate considerati dei leader capaci, dei buoni insegnanti o buoni genitori, buoni politici o buoni specialisti dello sviluppo organizzativo.

Oppure siete strateghi che pianificano, calcolano e

analizzano razionalmente le varie metodologie per creare cambiamenti a livello locale o mondiale, oppure ancora capi militari interessati al potere più che alla consapevolezza. Ma, nel profondo, forse avete il sospetto che tutto questo pianificare, analizzare e strutturare il mondo non sarà mai sufficiente.                                         (…) Il leader cerca di creare una maggioranza; l’anziano (elder) è dalla parte di tutti.

Mentre i leader elaborano strategie per vincere, l’anziano (elder) riconosce gli altri e diventa loro studente. Il leader di focalizza sui risultati, l’anziano anche sul sentire. Il leader tenta di cambiare le persone, l’anziano sente che tutti siamo esattamente ciò che dobbiamo essere. Il leader pensa che il futuro dipenda da quale partito politico è al governo; per un anziano il futuro dipende dal permettere che l’ignoto si manifesti. Quindi, l’anziano si focalizza sulle interazioni tra le popolarità visibili e nascoste, e non sul predominio o sul successo di una soltanto.

http://www.aamindell.net/download/translations/conflict-italian.pdf

http://www.aamindell.net/

Annunci